“Andrea Fazioli è tra i migliori autori
di polizieschi in italiano under 40”

Il Sole 24 Ore

“Ein hervorragender, spannender und menschlicher Kriminalroman. Und wie bemerkenswert, dass es Krimis gibt, die mit einem Zitat von Romano Guardini beginnen”

Benedikt Boegle

“Un giallo blu, un po’ malinconico, che procede senza fretta, ma si legge comunque in un fiato.”

Cristina Cicognini, TheyLab

“Un autentico narratore.”

Fulvio Panzeri, Avvenire

““Fino a che punto può spingersi l’incertezza tra verità e finzione?” Lontano. Lo dimostra ‘Le vacanze di Studer. Un poliziesco ritrovato’ (Casagrande) di Andrea Fazioli/Friedrich Glauser.”

Ida Bozzi, La Lettura

“Il noir che traspare da questo libro è proprio l’intento dell’autore di portarci a ricercare la centralità dell’uomo, il suo pensiero e il senso della vita (…). Un libro ben scritto, pieno di buoni intendimenti e francamente inaspettato nel suo epilogo.”

Germano Capurri, Milano Nera

“‘L’uomo senza casa’ si avvia piano e sicuro, con l’incedere di un percorso memoriale raffinato e suggestivo, per poi trasformarsi in una rincorsa sempre più frenetica e convulsa sulle tracce della verità.”

Sergio Pent, Tuttolibri

“L’arte del fallimento” ha il suo punto di forza nel giusto dosaggio tra suspense e ironia, a cui si aggiunge una sorta d’indagine sul significato del fallimento, in un filo fatto di riflessioni sulla società e sull’animo umano.

Giovanna Brigidini, La Gazzetta di Parma

“‘Uno splendido inganno’ si legge d’un fiato e, come un gioco di prestigio, lascia dietro un buon profumo.”

Lorenza Pizzinelli, Gioia

“Con ‘Uno splendido inganno’ Fazioli costruisce una bella storia, scritta in modo raffinato ed elegante, che definire noir è riduttivo.”

Barbara Bottazzi, www.gliamantideilibri.it