A Zurigo, sulla Luna. Dodici mesi in Paradeplatz

Gabriele Capelli Editore , 2021

Che cos’è una piazza?
Gli scrittori Yari Bernasconi e Andrea Fazioli hanno deciso di approfondire questa domanda esplorando uno dei luoghi più connotati di Zurigo: Paradeplatz, la ricchissima Paradeplatz, il centro nevralgico della finanza svizzera.

Hanno però deciso di farlo a modo loro, e cioè incontrandosi in piazza una volta al mese durante un intero anno, armati dei loro taccuini e di una poesia ogni volta diversa, scelta per l’occasione. Il risultato è un reportage letterario in dodici episodi che passa agevolmente dal resoconto cronachistico ai versi, dall’affondo riflessivo alla filastrocca, intercettando – fra i tailleur, le cravatte e le ventiquattrore – tutta una folla di personaggi curiosi, agenti in incognito, militari in libera uscita, viaggiatori nel tempo, lanciatori di sigarette, fanciulle stilnoviste…

Le vacanze di Studer

Casagrande , 2020

Una giovane donna uccisa nell’estate del 1921 e un assassino rimasto nell’ombra, nel romanzo incompiuto – finora inedito in italiano – di Friedrich Glauser. Cent’anni dopo un altro autore svizzero, Andrea Fazioli, si trova invischiato in quel caso irrisolto…

Il commissario e la badante

Guanda , 2020

«La vera pace è qualcosa che non ti lascia in pace.»
Nella Svizzera italiana si muove una strana coppia di investigatori. Sono l’ex commissario Giorgio Robbiani, della Polizia cantonale ticinese, e la sua badante, la tunisina Zaynab Ammar.

Gli svizzeri muoiono felici

Guanda , 2018

«Il cielo non è mai dove uno se lo aspetta.»
La scomparsa di un noto medico e benefattore, un giovane migrante di origini tuareg, una famiglia che nasconde un segreto pericoloso… Un romanzo con Elia Contini.

Succede sempre qualcosa

Casagrande , 2018

Dal resoconto di viaggio alla divagazione sul tema, dal reportage narrativo fino al western, la prima raccolta di racconti di Andrea Fazioli.

L'arte del fallimento

Guanda , 2016

“Non sarà che il vero fallimento è non fallire mai?”
Elia Contini alle prese con una truffa ai danni dei lavoratori frontalieri, un pazzo omicida e una vicenda sentimentale fuori dall’ordinario.

Lezioni private

Guanda.bit, 2016

Racconto breve in formato digitale. L’investigatore Elia Contini in una storia ironica e tenera, con momenti di suspense e di introspezione psicologica.

La beata analfabeta

San Paolo , 2016

“Teresa Manganiello è un’anomalia. Non è figlia del suo tempo, non è il prodotto di un’educazione e di una cultura. È un imprevisto, un mistero che si è manifestato un giorno qualunque.”

Swisstango

Guanda.bit, 2015

Racconto in formato digitale. Una storia incalzante che porta i lettori nelle viscere del San Gottardo, insieme a un pugno di rapinatori pronti a tutto.

Il giudice e la rondine

Guanda , 2014

“Una lunga e dolce notte di primavera… e niente sarà più come prima.”
Un’avventura dell’investigatore Elia Contini, stretto fra un inatteso intrigo sentimentale e un caso più serio del previsto.

Un inverno color noir

Guanda , 2014

L’inverno «è il tempo giusto per raccontarsi storie, mentre le notti si allungano e il buio s’infittisce, appena prima dell’alba».

Uno splendido inganno

Guanda , 2013

“È possibile innamorarsi di una persona senza fidarsi di lei?”
Una storia d’amore e di truffa tra Ascona, Zurigo e Milano, con al centro i temi della verità, della menzogna, della realtà truccata.