Recensione di Lorenzo Morandotti

Bella recensione di Lorenzo Morandotti sul “Corriere di Como”:
“Ci ha insegnato da anni a guardare alla Svizzera in modo diverso, attraverso i suoi gialli divertenti, ironici e a volte anche malinconici. Ma, soprattutto, sempre capaci di far pensare il lettore, ed è forse per questo che restano dentro a lungo, non si fanno consumare come un bene effimero, di puro intrattenimento. (…) Questa volta Andrea Fazioli ha sconfinato, e ha dato vita a un nuovo genere letterario, il thriller ambientato nel mondo dei frontalieri alle prese con il dumping salariale.”
Leggi tutta la recensione.

Indietro

Iscriviti alla newsletter.